Nei cosmetici, l’analisi della dimensione delle particelle è un importante processo di controllo della qualità per qualsiasi prodotto che si presenta in polvere o emulsione. Talco in polvere, caolino, ossido di ferro, mica, ossido di zinco e biossido di titanio sono tutti ampiamente utilizzati per interagire con la luce e creare gli effetti desiderati. La dimensione e la distribuzione precisa delle particelle nel prodotto influiscono sulle prestazioni del prodotto e sulla soddisfazione del cliente.

Controlli delle materie prime

Il granulometro Helos di Sympatec, con la sua classica configurazione a diffrazione laser a raggio parallelo, è la soluzione perfetta per questa esigenza analitica. Il sensore modulare rivela la sua vera superiorità quando opera con sistemi di alimentazione e dispersione, che garantiscono il miglior adattamento al campione. Per questa applicazione lo strumento è equipaggiato con un sistema di dispersione RODOS e un alimentatore di polveri VIBRI.

Helos è un granulometro che utilizza esclusivamente moduli ottici di elevata qualità, potendo scegliere tra 8 differenti lenti per acquisizioni di particelle di dimensioni che vanno da 0,1um a 8750um. Solo selezionando il campo di misura ottimale è possibile ottenere una visione affidabile di tutti i dettagli dei campioni da analizzare.

Il campione analizzato viene dosato dal VIBRI, un alimentatore vibrante con controllo di precisione indipendente dal carico, per assicurare un’introduzione del campione costante e continua.

Figura 1 : Ripetibilità sulla Distribuzione Cumulativa di un Campione di Cipria

L’analisi con il dispersore a secco RODOS avviene in tempi estremamente brevi. RODOS è il sistema ideale per polveri con diametro da 0,1um a 2000um, con quantità che possono andare dai pochi milligrammi fino alle centinaia di grammi. Il materiale viene accelerato e disperso nel flusso di aria fino a 100m/s e gli agglomerati vengono disgregati grazie alle collisioni tra particelle e con le pareti. Questo sistema è in grado di disperdere le particelle senza causarne la rottura e ottimizza la dispersione tramite la regolazione dell’aria compressa.


Figura 2 : Confronto tra la Distribuzione Cumulativa di due diversi lotti di Cipria

Si misura quindi lo scattering del fascio di luce laser con le particelle inversamente proporzionale al diametro secondo il principio di Fraunhofer.

Il software Paqxos utilizza un potente algoritmo di valutazione, che consente la valutazione della dimensione delle particelle secondo Fraunhofer senza conoscere i parametri fino al regime submicronico (inferiore a 1 µm).

HELOS fornisce risultati affidabili con la massima sensibilità e ripetibilità.